Prendiamoci cura della Terra

Risorse

Siamo lieti di mettere a disposizione di tutti, a titolo gratuito, i materiali che si trovano in questa pagina. Ringraziamo gli autori che mettono a comune il loro ingegno e la loro esperienza.

Per scaricare i materiali presenti in questa pagina basta riempire il modulo seguente:

Lezioni di Felicità è la testimonianza di una bellissima esperienza realizzata da Fabrizio Carbone, giornalista, scrittore, viaggiatore e ambientalista, che esprime la sua passione per la natura anche per mezzo della fotografia, del disegno e della pittura.

Fabrizio ha usato la clausura domestica del Covid19 per insegnare ai bambini l’arte del disegno utilizzando collegamenti via Internet. “Erano stati proprio loro, i ragazzi con cui avevo già disegnato insieme negli anni passati, a chiedermelo. “Visto che siamo costretti in casa e che non possiamo venire da te, perché non dipingiamo online, usando il computer e Skype?” E così Fabrizio si entusiasmò e decise che “vista l’impossibilità di farlo realmente, il viaggio sarebbe stato lo scenario di fondo e che, di conseguenza, avremmo potuto viaggiare virtualmente, con il nostro aereo privato e speciale, in ogni luogo del mondo in cui sarebbe stata la Natura la protagonista assoluta. Lei con i suoi animali e i suoi paesaggi.”

Lezioni di felicità esprime la gioia di un naturalista che torna all’entusiasmo di ragazzo e insieme a 18 ragazzi tra i 7 e i 10 anni e ai loro fratellini più piccoli, viaggia intorno al mondo seguendo la fantasia a bordo di matite, penne, pennarelli e pennelli.

La semplice ed elegante grafica è di Alessandro Troisi, grafico e illustratore professionista dal 1985, responsabile della Pandion edizioni che ha pubblicato Lezioni di felicità.

Il Cuore sul Lago è una favola che si ispira all’omogenitorialità in natura: un comportamento riscontrabile in più specie animali. Famosissima è quella dei Pinguini, in cui spesso sono due maschi ad allevare la prole, e quella degli Albatros, in cui invece sono molto diffuse coppie di femmine che si prendono cura dei piccoli. Ambientata in Australia, fra canguri e coccodrilli, parla di una specie omogenitoriale meno famosa: il Cigno Nero.

Alla favola segue un approfondimento scientifico riguardante l’omosessualità e l’adozione negli animali, documentato da una ricca bibliografia, che lo rende particolarmente prezioso per docenti e formatori.

Rosario Balestrieri, autore del libro, dedica questa storia “alle vittime dell’omofobia e di qualsiasi altra forma di discriminazione dettata dall’ignoranza e dalla paura del diverso”. Segretario del Centro Italiano Studi Ornitologici e Presidente dell’Associazione di tutela ambientale ARDEA, si occupa di comunicazione, divulgazione, educazione ambientale e citizen science per la Stazione Zoologica “Anton Dohrn”, Rosario dal 2016 approfondisce la tematica dell’omosessualità del regno animale. Tiene seminari in tutta Italia, ha correlato tesi di laurea, scritto articoli divulgativi, partecipato a trasmissioni radio per sensibilizzare l’opinione pubblica sul fatto che nel mondo non ci sia nulla che va “contro natura”. E’ disponibile e reperibile all’indirizzo mail: ardea.rb@gmail.com.